cropped-logoorologeria-2-2.png
Orologeria tedesca

il primo blog dedicato all'orologeria made in Germany

Orologeria tedesca

il primo blog dedicato all'orologeria
made in Germany

Mühle Glashütte

Teutonia IV Chronograph 39mm

“Il fascino teutonico della semplicitá”

 

Orologio presentato per la prima volta nel 2002 da Thilo Mühle, 5° discendente ed attuale amministratore della storica manifattura orologiera di Glashütte, il Teutonia rappresenta, forse piú di altri segnatempo all’interno del catalogo, il rilancio della famiglia Mühle nella realizzazione di orologi meccanici da polso. Dopo 150 anni di storia manifatturiera, impiegati principalmente nella produzione di orologi e cronometri per l’industria automobilistica e navale, l’ambiziosa scommessa di Thilo Mühle si é rivelata vincente, arrivando dopo quasi vent’anni di successi, alla presentazione della IV generazione della linea Teutonia.

 

Con il nuovo Teutonia IV Chronograph, la Mühle Glashütte abbandona le dimensioni “abbondanti” che per anni hanno caratterizzato i cronografi della collezione, portando il diametro complessivo dai 42 mm del precedente Teutonia II, ai 39 mm del Teutonia IV Chronograph e stabilendo un nuovo record con il cronografo piú piccolo mai costruito dalla storica maison. Tale riduzione ha comportato una necessaria modifica alle geometrie generali dell’orologio, con interventi sulle proporzioni del comparto cassa-quadrante e sulla struttura meccanica.

 

Il nuovo cronografo è caratterizzato da una cassa in acciaio da 39 mm finemente lucida, con anse dritte e corpulenti, che terminano in alto a forma di volúta (tipico abbellimento dei capitelli greci). Per quanto riguarda il dial, i designer hanno deciso di abbandonare l’elaborata trama a Guilloché dei modelli passati, preferendo un semplice, ma d’effetto, quadrante bianco dai riflessi brillanti. Effetto messo in risalto grazie anche al vetro zaffiro leggermente bombato con trattamento antiriflesso da entrambi i lati.

03_Muehle-Gashuette_Teutonia IV Chronograph_3200 EUR_Soldat_LowRes

 

Gli indici applicati, anch’essi proporzionati alla nuova misura, presentano una piacevole lavorazione lucida-sfaccettata che ben si addice al carattere elegante ma versatile dell’orologio. Versatilitá esaltata dalle belle sfere alpha, azzurrate termicamente e spesso viste sui cronografi “Made in Germany” di alta fascia, conferiscono una buona dose di sportivitá all’aspetto tendenzialmente elegante dell’orologio. La disposizione bicompax dei contatori cronografici trova posto nello schema tradizionale, con i secondi nella parte sinistra e i 30 minuti nella parte destra del quadrante. Assente sia sulle sfere che sugli indici qualunque tipi di luminescenza, scelta che puó far discutere ma che non “inquina” le linee pulite e minimaliste del quadrante.

04_Muehle-Gashuette_Teutonia IV Chronograph_3200 EUR_Rückseite

 

Alla meccanica degli orologi Mühle viene sempre riservata una particolare attenzione e con questo nuovo Teutonia IV gli appassionati piú esigenti, non rimarranno delusi dall’accuratezza delle rifiniture e dalle soluzioni meccaniche impiegate. Seppur con una base Sellita SW510, la meccanica generale del Teutonia IV, rinominata MU 9419, subisce profonde modifiche da parte degli orologiai della Mühle. 

Chronographenkaliber-Sellita-SW510-1-versus-Muehle-Glashuette-MU-4919
Confronto tra SW510 di serie e il Mühle MU9419

 

La robusta platina a 3\4, introdotta dal 2008 nella serie MU94, include il ponte della ruota di scappamento rimovibile per facilitare gli interventi di manutenzione. Come da tradizione Mühle, anche questo segnatempo utilizza il sistema di regolazione del bilanciere a “collo di picchio”, un’ulteriore innovazione della classica regolazione a collo di cigno brevettato dalla Mühle Glashütte che consente una precisa ed affidabile regolazione della marcia.

Spechhalsreg_Image_q
Regolazione a Collo di Picchio

 

Anche il rotore subisce ulteriori modifiche, che non si limitano solo all’abbellimento estetico dato dalle incisioni o dalla bella rodiatura, ma soprattutto, una migliore distribuzione dei pesi per rendere piú efficiente la carica dell’orologio. Per finire non mancano la viteria azzurrata, le finiture perlage ed a nastro, tipiche della tradizione sassone. Dopo l’accurata rifinitura ed  assemblaggio, i movimenti Mühle vengono regolati secondo un rigido protocollo interno su sei posizioni, in modo che i valori di marcia siano compresi tra 0 e +8 secondi al giorno.

 

Il nuovo Teutonia IV Chronograph viene venduto con un bel cinturino di pelle nera con doppia chiusura deployante in acciaio inossidabile al prezzo di 3.200€Possono sembrare forse un po tanti, ma la qualitá e l’attenzione riservata ai particolari è davvero tanta. Complice anche la nuova misura da 39 mm, questo nuovo Teutonia IV Chronograph ha tutte le carte in regola per poter dare grandi soddisfazioni, sia ai fortunati possessori, sia allo storico marchio indipendente di Glashütte.

Dati Tecnici

 Referenza M1.44.35.LB 

-Cassa in acciaio inox da 39 mm di diametro e 14,6 di altezza

-Fondello avvitato con vetro zaffiro

-WR 100mt

-Calibro MU9419 – 28.800 a\h a 4 Hz, 62 ore di riserva di carica, fermo macchina, data ad ore 6 con correttore rapido.

 Vendite a partire da metá settembre 2021

Condividi

Seguimi

Avviso
Notificami
guest

2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Max
Max
2 anni fa

Letteralmente fantastico, proporzioni perfette e calibro molto interessante.